X Convenzione de L’Avana. Il Vietnam in difesa dell’ambiente

convencion
Lai, vice ministro alle Risorse Naturali e L’Ambiente del Vietnam, ha detto che attualmente la comunità internazionale è coinvolta nelle analisi e nel riassunto dei risultati ottenuti nel compimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio – ODM – tracciati sino al 2015.

“Visto da un ottica di sviluppo, il nostro paese ha ottenuto impressionanti passi avanti nella materializzazione degli ODM. Tra gli otto obiettivi il Vietnam ha realizzato il suo più forte successo nel primo, ossia quello relazionato alla riduzione della povertà”, ha segnalato.

Sul ODM numero sette, riferito alla conservazione dell’ambiente, il funzionario ha informato che anche se sono stati ottenuti risultati positivi, nel paese asiatico sono presenti non poche sfide.

“Il nostro più forte ostacolo interno è relazionato con gli impatti negativi sull’ambiente provocati da un accelerato processo di crescita socio-economica visto nella nazione negli ultimi anni”, ha sottolineato il ministro Lai, che ha riconosciuto che il processo di urbanizzazione, industrializzazione e modernizzazione sviluppato nel paese, ha provocato serie situazioni per il trattamento dei residui solidi, delle acque fognarie e di aria inquinata.

Ugualmente le aree di maneggio e le risorse idrografiche, la protezione della biodiversità e l’ecosistema sono aspetti interni che si sommano ad altri relazionata all’impatto del cambio climatico a livello globale.

342Il Vietnam è uno dei paesi ubicati geograficamente nella regione dove sfociano gli affluenti di due fiumi internazionali: il Fiume Rosso e il Mekong.

Per questa ragione il territorio soffre per le attività di sfruttamento dell’acqua da parte degli Stati che sono ubicati geograficamente nella parte superiore degli affluenti di questi fiumi.

“Il nostro governo realizza ingenti sforzi indirizzati a soluzioni concrete per condurre il paese ad uno sviluppo sostenibile, armonizzando gli obiettivi di crescita economica e la preservazione della qualità dell’ambiente.

Parlando della X Convenzione de L’Avana, ha detto d’essere convinto che si tratta di una buona opportunità per fomentare la cooperazione tra le nazioni, per scambiare esperienze e dare risposte all’urgente e necessaria domanda di creare un nuovo concetto di sviluppo.

La X Convenzione Internazionale dell’Ambiente e lo Sviluppo termina oggi, venerdì 10, dopo cinque giorni di lavori nei quali sono stati realizzati dibattiti con la partecipazione dei quasi mille delegati di 60 paesi.

(Traduzione GM – Granma Int.)

Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Eventi

Data / Ora Evento
10.09.2017 - 31.12.2017
0:00
SOLIDARIDAD con CUBA!
08.12.2017 - 17.12.2017
Tutto il giorno
39 Festival del Nuevo Cine Latinoamericano
CINES, La Havana
15.12.2017
18:00 - 21:00
Aniversario ALBA-TCP
Mediothek PH Bern, 3005 Bern
11.01.2018 - 14.01.2018
0:00
Carmen. Il "Ballet de Camagüey", Cuba a Winterthur (+ VIDEO)
Theater Winterthur, Winterthur
01.02.2018 - 11.02.2018
Tutto il giorno
27ª “Feria Internacional del Libro en Cuba” (FIL Cuba 2018)
27ª “Feria Internacional del Libro en Cuba”, La Havana

FILM. Brigata Europea di Solidarietà con Cuba

Cuba 2014 from Pilar Koller on Vimeo.

Sfilata 1° Maggio 2016. La Habana

Archivi

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)