1ºMaggio: Non c’è forza più luminosa di quella dell’unità

Photo: Jose M. Correa

«(…) il Primo Maggio si è trasformato, in virtù del suo sforzo, in virtù del suo trionfo dal primo gennaio , in fattore  preponderante e decisivo della vita politica del paese, perché fu  la classe operaia  quella che mise, con lo sciopero generale che promosse con l’Esercito Ribelle, il punto finale a quei piani  per far sparire al popolo la vittoria nell’ultima ora, com’era accaduto altre volte».
«Speriamo che ogni Primo Maggio migliaia di uomini e donne di tutti gli angoli del pianeta condividano con noi il Giorno Internazionale dei Lavoratori.
(…) Non era invano, che molto prima del Primo gennaio del 1959 avevamo proclamato che la nostra Rivoluzione sarebbe stata la Rivoluzione degli umili, per gli umili e con gli umili. Le conquiste della nostra Patria nelle sfere  dell’educazione, la salute, la scienza, la cultura e altri settori e soprattutto la forza e l’unità del popolo lo stanno dimostrando nonostante lo spietato blocco».

Fidel Castro (GM – Granma Int.)

Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Eventi

ARTE CUBA

20.10.2018 - 17.11.2018
in arte cuba, Entlebuch

Fête de la solidarité avec Cuba

10.11.2018
in Salle du Club alpin suisse, Genève

Cada 17 del mes: Protestas contra el Bloqueo criminal de los Yankis

17.11.2018

Sfilata 1° Maggio 2016. La Habana

Archivi

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)