Comincia oggi il XVI Festival dei Documentari Santiago Álvarez

XVI Festival dei Documentari Santiago Álvarez Photo: Cubadebate

Da ieri giovedì 15 marzo e sino a mercoledì 21, si realizza a Santiago di Cuba, il XVI Festival Internazionale dei Documentari  Santiago Álvarez in Memoriam, per potenziare l’apprezzamento del genere e la creazione, partendo dal dialogo sulla sua storia, le attuali tendenze e le prospettive.
L’Agenzia Cubana di Notizie (ACN), ha informato che una ventina di opere d¡ varie nazioni: Cile, Messico, Venezuela Spagna, Stati Uniti, Puerto Rico, e del paese anfitrione, competeranno nel concorso che stavolta si dedica alla cinematografia africana e a personalità della cultura cubana.
Il pittore Eduardo Roca (Choco), Premio Nazionale delle Belle Arti  2017; la Dottoressa Martha Cordiés, direttrice del Centro Culturale Africano Fernando Ortiz; la poetessa Nancy Morejón, Premio Nazionale di Letteratura 2001 e Daniel Diez, direttore-fondatore della Televisione Serrana, riceveranno omaggi nel Festival.
Pellicole sul’Africa con la regia di notevoli figure della settima arte, come José Salvador Massip (1926-2014) e lo stesso  Santiago Álvarez (1919-1998), si presenteranno nel festival, che metterà in luce un genere di resistenza che storicamente ha riflesso realtà taciute dai grandi media, soggetti agli interessi egemonici.
Conferenze di noti investigatori, scrittori e critici di cinema nazionali e stranieri, note informative, attività culturali, presentazioni di libri  sono alcune delle  molte azioni che fanno parte del programma del Festival che avrà come sede principale il cinema Cuba e il Centro Culturale Cinematografico Turquino, di El Cobre.
La centrale piazza  Aguilera e il Museo dell’Immagine Bernabé Muñiz Guibernau, di Santiaago, accoglieranno il Festival, le cui mostre  cinematografiche giungeranno anche a centri d’educazione superiore: le Università di Scienze Mediche e l’Università d’Oriente.
La ACN  conclude la sua informazione dicendo che nuovamente Santiago di Cuba si vestirà di gala per  godere del buon cinema e ricordare l’impronta di Santiago Álvarez, artefice di films  memorabili come /Ciclón/, /Now/ e /Hanoi martedì 13/ che fu creatore del Giornale ICAIC Latinoamericano, e rinnovatore dell’estetica del documentario nella regione, soprattutto per la convergenza tra cinema e giornalismo ( GM – Granma Int.)

Pubblicato in Attualità

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Eventi

Cada 17 del mes: Protestas contra el Bloqueo criminal de los Yankis

17.07.2018

"26 de Julio" in BERN

21.07.2018
in OVG, Muri b. Bern

"26 de Julio" in BERLIN

28.07.2018
in Stadtpark Lichtenberg (Parkaue), Berlin

Sfilata 1° Maggio 2016. La Habana

Archivi

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)