Cuba. Insegnare la storia, le sfide da affrontare. Attenti a YouTube! (+VIDEO)

 

La necessità di insegnare la storia è un’idea che può sembrare ripetitiva, ma non è irrilevante. Al contrario. La sostenibilità del progetto sociale cubano dipende, tra le altre variabili, dal non dimenticare il passato.

di Ariel Pazos Ortiz
Fonte: historia de cuba (CubaSí)
Traduzione: GFJ

In un’epoca in cui il consumo di informazioni e conoscenze attraverso internet va oltre i regolamenti degli Stati e delle istituzioni, è urgente condividere i contenuti storici con i diversi pubblici che compongono il tessuto sociale. Questo può avvenire attraverso diversi media e piattaforme: libri tradizionali, libri digitali, documentari, audiovisivi di fiction, podcast, video tipici dei social network… Ci sono molti modi e metodi. Tuttavia, chiediamoci: ne stiamo approfittando in modo adeguato?

A quanto pare, no. Ad esempio, è improbabile che quando si cerca su YouTube – il social network video per eccellenza – frasi come “storia di Cuba“, appaiano materiali prodotti da istituzioni o organizzazioni cubane. È improbabile che ciò accada, anche se i filtri di ricerca vengono modificati. Quando a YouTube vengono richiesti video su argomenti storici del Paese, quasi mai vengono proposti materiali riconducibili a produzioni nazionali.

È possibile effettuare ricerche come “Rivoluzione cubana“, “Fidel Castro“, “Che Guevara“, “Crisi dei missili cubani“, “Gerardo Machado“, “affondamento del Maine” e altre ancora. La maggior parte dei video che ne derivano sono stati caricati da canali a noi estranei e spesso puntano su una narrazione distorta di fatti, processi e figure storiche.

A onor del vero, va detto che Canal Caribe su YouTube ha alcune proposte, fondamentalmente opere preparate per le trasmissioni televisive che finiscono per ampliare, in meglio, l’universo audiovisivo contenuto in questa piattaforma online.

Tuttavia, questo e altri sforzi da parte dei media cubani, delle società di produzione audiovisiva e dei programmi televisivi sono ancora insufficienti per ciò che è necessario oggi in termini di produzione e consumo di storia. Senza dubbio, le nicchie da riconquistare non sono solo quelle di YouTube. Ma quanto sarebbe piacevole per gli adolescenti e i giovani – e per i meno giovani, perché no – trovare l’invasione dell’Occidente di Máximo Gómez e Antonio Maceo spiegata con una mappa, cavalli e cavalieri animati, parole chiave evidenziate cromaticamente, una narrazione seducente, un montaggio e una post-produzione attraenti.

E analogamente, altri argomenti che fanno parte dell’insegnamento tradizionale e in cui attualmente ci sono lacune cognitive di cui non possiamo essere soddisfatti. L’insegnamento della storia deve superare queste sfide impellenti. È essenziale.

Video

 

 

Pubblicato in Attualità, Cuba, Cultura, Internazionale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Eventi

¡CUBA necesita nuestro apoyo solidario! CUBA braucht unsere solidarische Unterstützung!

01.01.2023 - 31.12.2023

FILM "Klimaschutz: Von Kuba lernen"

04.02.2023
in Neues Kino, Basel

Feria del Libro

09.02.2023 - 19.02.2023
in Parque Histórico Militar San Carlos de la Cabaña, Habana

Cada 17 - chaque 17 - jeden 17. contra US-Blockade...

17.02.2023 - 31.12.2023

Make the US blockade of Cuba unenforceable - Macht die US-Blockade Kubas undurchsetzbar

17.02.2023 - 17.12.2023

Viaggio a Cuba: dal 27 aprile al 15 maggio 2023

25.04.2023 - 15.05.2023
in Viaggio a Cuba, L'Avana e Province

Coronavirus en Cuba

01.12.2023 - 31.12.2023
in Cuba, Cuba

L’IDEOLOGIA DELLA RIVOLUZIONE CUBANA

31.12.2023
in República de Cuba, Cuba

Riflessioni sul pensiero di Fidel Castro (+VIDEO)

31.12.2023
in Cuba e il Mondo, Cuba

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

ATTUALE

Cuba - Solidarietà, Salute, Internazionalismo

ARCHIVI

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)

Viva el Socialismo (Fidel Castro Tribute)