Cuba ora fa parte della Belt and Road Energy Alliance cinese

Foto: i ministri degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez e cinese, Wang Yi

L’integrazione dell’iniziativa “One Belt, One Road” attraverso l’America Latina e i Caraibi è stata ulteriormente sviluppata attraverso accordi tra la Cina e altri paesi della regione che compongono la Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (CELAC).

Fonte: Orinoco Tribune
Traduzione e aggiunte: GFJ

Cuba ha aderito all’Alleanza per l’energia della China Belt and Road Initiative (BRI), un progetto per costruire una mega-piattaforma internazionale per la cooperazione e lo scambio secondo il principio del profitto condiviso. L’annuncio è stato fatto il 18 ottobre dal Ministero degli Esteri, Bruno Rodríguez, cubano in un comunicato.

L’ambasciatore cubano a Pechino, Carlos Miguel Pereira, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa per l’espansione e la diversificazione della collaborazione nel settore energetico, per superare collettivamente le sfide che si presentano a livello mondiale.

Il diplomatico ha ratificato l’impegno di Cuba a contribuire al progresso sostenibile, e ha invitato le imprese e le istituzioni cinesi, e il resto dei membri del partenariato, a lavorare in settori come la promozione dell’energia verde e l’accesso inclusivo ai servizi energetici.

Il ministro cubano dell’Energia e delle Miniere, Liván Arronte, ha approfondito lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabili a Cuba, con lo scopo di promuovere l’uso efficiente di queste risorse e raggiungere l’indipendenza in questo settore.

Arronte ha invocato una maggiore cooperazione e solidarietà internazionale a favore dei paesi del Sud del mondo per affrontare le sfide ecologiche e ambientali di oggi ai fini di raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

La Cina considera la cooperazione nell’eco-civiltà come una componente chiave della BRI e ha adottato una serie di misure verdi in infrastrutture, energia e finanza per sostenere i paesi partecipanti con fondi, tecnologia e sviluppo della capacità produttiva.

L’integrazione dell’iniziativa “One Belt, One Road” attraverso l’America Latina e i Caraibi è stata ulteriormente sviluppata attraverso accordi tra la Cina e altri paesi della regione che compongono la Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (CELAC).

La Belt and Road Energy Alliance ha avuto inizio nell’ottobre 2018 durante la Conferenza ministeriale sull’energia della Belt and Road a Suzhou, ed è stata lanciata ufficialmente a Pechino nell’aprile 2019. L’Alleanza conta attualmente con 29 paesi membri.


Cuba e Cina in www.cuba-si.ch/it :

Cuba ripudia le manipolazioni degli Stati Uniti e di altri paesi occidentali sullo Xinjiang e sottolinea i progressi in questa regione cinese (+VIDEO)

Il Partito Comunista di Cuba (PCC) celebra il centenario del Partito Comunista Cinese (PCCh)

Díaz-Canel si congratula con Xi Jinping in occasione del 100° anniversario del Partito Comunista Cinese (+Video)

Chen Xi, ambasciatore cinese a Cuba, riceve la medaglia dell’amicizia. L’ASC, in passato, l’ha ricevuta quattro volte

ESPRESSIONI DELLA CULTURA CINESE A CUBA: IL TEATRO E LA MUSICA

A Cuba, il cinese come seconda lingua

Cuba, Cina e Corea Popolare unite nella costruzione del socialismo

Solidarietà tra nazioni amiche. La Cina dona concentratori di ossigeno a Cuba per affrontare la pandemia

Dalla Svizzera con furore, contro lo Xinjiang. Cina, Russia, Cuba, Venezuela… oggi tra le maggiori vittime del terrorismo mediatico (+FOTO)

La Cina chiede agli Usa di revocare “immediatamente” le sanzioni contro Cuba. Un’amicizia che ha più di 60 anni

Basta guerre e imperialismo: Cina, Russia, Cuba e altri 14 paesi si alleano in difesa della Carta delle Nazioni Unite

Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Cuba - Solidarietà, Salute, Internazionalismo

ARCHIVI

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)

Viva el Socialismo (Fidel Castro Tribute)