Fraterno scambio telefonico di fine anno tra Miguel Díaz Canel e Vladimir Putin

I due presidenti hanno espresso il desiderio comune di consolidare ulteriormente il partenariato strategico tra i due Paesi.

Fonte:
Traduzione e aggiunte: GFJ

Il presidente russo Vladimir Putin, a destra, e il presidente cubano Miguel Diaz-Canel si stringono la mano durante il loro incontro nella residenza Novo-Ogaryovo fuori Mosca, in Russia, martedì 29 ottobre 2019. Putin ha lodato la resistenza di Cuba di fronte alle pressioni degli Stati Uniti mentre ospitava Diaz-Canel per un colloquio sull’espansione della cooperazione tra i vecchi alleati. (Alexander Nemenov/Fotopoli via AP)

Il Primo Segretario del PCC e Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha twittato: “Ho avuto uno scambio telefonico fraterno con il Presidente della Russia, Vladimir Putin. Abbiamo esaminato gli eccellenti risultati della nostra recente visita in Russia e ratificato la nostra comune volontà di approfondire il dialogo politico e i legami economici, commerciali, finanziari e di cooperazione“.

Il Cremlino ha riferito che i due leader hanno discusso di progetti congiunti di reciproco vantaggio nei settori dell’energia e dell’industria. Hanno inoltre espresso il desiderio comune di consolidare ulteriormente il partenariato strategico tra i due Paesi.

Russia: No al Blocco contro Cuba

Le due parti si sono dichiarate pronte ad attuare gli accordi raggiunti dopo la visita del leader cubano in Russia dal 19 al 22 novembre. Durante la sua visita, Díaz-Canel ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione di un monumento a Mosca dedicato allo storico leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro.

Il presidente russo si è inoltre congratulato con Díaz-Canel in occasione del 64° anniversario del trionfo della Rivoluzione che si celebrerà il 1° gennaio. Congratulazioni simili sono state ricevute dal Presidente del Consiglio della Federazione (Senato) dell’Assemblea federale russa (Parlamento), Valentina Matvienko.

Il presidente russo si è inoltre congratulato con Díaz-Canel in occasione del 64° anniversario del trionfo della Rivoluzione che si celebrerà il prossimo 1° gennaio

Durante la sua visita a Mosca, il leader cubano ha sottolineato la necessità di organizzare eventi culturaliper rafforzare le nostre relazioni di rispetto reciproco nella sfera della cultura; ed è chiaro che il Consiglio della Federazione Russa e il Presidente faranno tutto il possibile per rafforzare le relazioni di amicizia e cooperazione tra i nostri popoli“, ha affermato.


Vedi anche:

Díaz-Canel a RT: Le relazioni politiche tra Cuba e Russia sono eccellenti, ora approfondiremo quelle economiche (+VIDEO: Intervista esclusiva al presidente)

La politica estera della Rivoluzione cubana. Con tutti i paesi antimperialisti, senza se e senza ma

 

Pubblicato in Attualità, Blocco, Cuba, Internazionale

ARCHIVI


Warning: Undefined array key "sfsi_facebook_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 297

Warning: Undefined array key "sfsi_youtube_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 323

Warning: Undefined array key "sfsi_linkedin_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 346