Giornalista cubano Leonel Nadal: le elezioni riflettono la forza delle istituzioni statali siriane

Il giornalista cubano ha sottolineato che la Siria sta continuando la sua battaglia per liberare le sue terre dal terrorismo e preservare la sua sovranità e integrità territoriale, nonostante le misure economiche unilaterali coercitive imposte da Washington al fine di ostacolare i piani di ricostruzione del paese.

Giornalista cubano Leonel Nadal: le elezioni riflettono la forza delle istituzioni statali siriane
Il giornalista e analista politico cubano Leonel Nadal ha sottolineato che lo svolgimento delle elezioni dell’Assemblea popolare dimostrano la forza delle istituzioni dello stato siriano nonostante le ingiuste misure economiche imposte alla Siria dagli Stati Uniti e i loro alleati.
Il "dittatore" Assad: un cristiano eletto presidente del ...Il Parlamento siriano a Damasco
Nel suo articolo “La Siria rafforza il suo potere eleggendo un nuovo parlamento” e che è pubblicato dal quotidiano cubano “Juventud Rebelde“, Nadal ha sottolineato che lo stato siriano ha lavorato per garantire il processo elettorale in tutti i suoi dettagli.

Il giornalista cubano ha sottolineato che la Siria sta continuando la sua battaglia per liberare le sue terre dal terrorismo e preservare la sua sovranità e integrità territoriale, nonostante le misure economiche unilaterali coercitive imposte da Washington al fine di ostacolare i piani di ricostruzione del paese.


Leggi anche (español):
Notizia del: 20/07/2020
Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Cuba - Solidarietà, Salute, Internazionalismo

Archivi

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)