I bambini di Chernobil solidali con i Cinque patrioti cubani ingiustamente detenuti nelle prigioni degli USA

L’Avana, 27 Febbraio 2007

RHC – 48 bambini delle zone colpita dall´incidente di Chernobil sono partiti per Cuba portando con sè poesie, lettere e composizioni, con il proposito di rendere omaggio ai 5 Patrioti cubani ingiustamente detenuti nelle prigioni degli USA.

Questo gruppo che verrà beneficiato con il programma d´assistenza medica cubano, porta una mostra delle opere presentate dai piccoli della ex Repubblica sovietica per il concorso infantile “Difendendo la pace”. Con questo concorso internazionale, i bambini dell´Ucraina vogliono rendere omaggio a René González, Gerardo Hernández, Fernando González, Ramón Labañino e Antonio Guerrero, condannati per avere evitato azioni terroriste contro l´Isola, organizzate dal territorio statunitense.

PL ha reso noto che questo gruppo è il secondo che viene a Cuba nel 2007, come parte del piano d´assistenza medica gratuita per i bambini colpiti dalla tragedia della fuga di materiali radioattivi nella centrale nucleare di Chernobil.

Grazie a questo progetto solidale che compirà 17 anni il prossimo 29 marzo, 23.000 bambini hanno ricevuto assistenza specializzata a Tarara, un centro marittimo a 20 Km. dall´Avana, sulla costa nord.

Descritto dalla società dell´Ucraina come uno dei gesti più altruisti e umanitari mai visti a favore della sua popolazione, il programma d´attenzione cubana ai bambini di Chernobil funziona senza interruzione sin dal 1990, quando il presidente Fidel Castro ricevette alla scaletta del primo aereo i primi 100 bambini beneficiati da questa azione di solidarietà, hanno detto le fonti della delegazione del paese a Cuba. Questa azione continuerà sino a quando sarà necessario, hanno assicurato.

Il secondo volo per Cuba con bambini di Chernobil ha ricevuto un forte spazio nella stampa e soprattutto nella TV dell´Ucraina, che ha segnalato un valore di 350 milioni di dollari il costo dell´assistenza medica ricevuta, anche se Cuba non ha mai parlato di denaro o di cifre e non le ha mai quantificate.

Traduzione Granma int.

Pubblicato in I Cinque cubani

ARCHIVI


Warning: Undefined array key "sfsi_facebook_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 297

Warning: Undefined array key "sfsi_youtube_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 323

Warning: Undefined array key "sfsi_linkedin_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 346