La Cina chiede agli Usa di revocare “immediatamente” le sanzioni contro Cuba. Un’amicizia che ha più di 60 anni

Ritratto di Fidel Castro creato da un artista cinese, nuovo testimone e promotore dell’amicizia tra Cuba e Cina

La Cina ha condannato come un esempio di vessazione e di doppio standard morale le sanzioni degli Stati Uniti contro Cuba. Il governo di Pechino ha espresso il suo fermo rifiuto all’imposizione di misure arbitrarie e unilaterali come le sanzioni e all’ingerenza negli affari interni di qualsiasi Paese, con il pretesto di tutelarne la libertà, i diritti umani e la democrazia.

Nella foto: Che Guevara ammirava Mao Zedong. Nel novembre 1960, i due leader rivoluzionari si sono incontrati per la prima volta a Pechino. La rivoluzione cubana stava per segnare il secondo anniversario della presa di potere. E nell’anno che stava per finire, il confronto con l’imperialismo americano si era acuito e il governo rivoluzionario aveva proceduto a nazionalizzare e confiscare le aziende e le proprietà nordamericane. La minaccia di un’aggressione imperialista sembrava imminente. In un processo di radicalizzazione della rivoluzione, Cuba aveva stabilito accordi con l’Unione Sovietica e propendeva per il campo socialista.

La Cina ha condannato come un esempio di vessazione e di doppio standard morale le sanzioni degli Stati Uniti contro Cuba. Il governo di Pechino ha espresso il suo fermo rifiuto all’imposizione di misure arbitrarie e unilaterali come le sanzioni e all’ingerenza negli affari interni di qualsiasi Paese, con il pretesto di tutelarne la libertà, i diritti umani e la democrazia.

“Le recenti sanzioni degli Stati Uniti contro istituzioni e funzionari cubani violano gravemente le norme di base che regolano i legami internazionali e illustrano ancora una volta al mondo il suo tipico stile di doppi standard e molestie”, ha affermato il ministero degli Esteri che ha denunciato la persistenza del blocco economico, finanziario e commerciale di Washington come il principale ostacolo agli sforzi dell’isola per migliorare la sua economia e migliorare il benessere delle persone, una misura che viola anche i diritti alla sussistenza e allo sviluppo .

Per questo Pechino chiede che “la Casa Bianca si attenga alle richieste della comunità internazionale, revocando immediatamente e completamente questa politica e smettendo di cercare scuse per procedere con interferenze e destabilizzazioni”.

“Basta con le sanzioni. La cosa giusta da fare è aiutare”, ha affermato il governo cinese, rilevando che i gesti di solidarietà della Cina, di vari Paesi e organizzazioni del pianeta con Cuba sono un riflesso di come la vera amicizia viene messa alla prova nelle avversità.

Il Ministero degli Esteri ha quindi confermato la volontà della Cina di collaborare con Cuba per attuare il consenso raggiunto dai vertici e approfondire i legami amichevoli coltivati ​​da 60 anni tra le due nazioni.

Inoltre Pechino ha anche espresso il suo sostegno alla più grande delle Antille nell’affrontare la pandemia di COVID-19, nonché nella promozione del progresso economico e nel mantenimento della stabilità sociale.

Nelle ultime settimane, in numerose occasioni, il colosso asiatico ha ribadito di essere vicino a Cuba in questi tempi complessi.

In questo contesto ha inviato 30 ventilatori polmonari ad alte prestazioni nell’ambito di una prima donazione di forniture mediche e presto invierà altre forniture nel territorio delle Antille, principalmente mezzi di protezione.

 

Pubblicato in Attualità, Blocco

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Eventi

Coronavirus en Cuba

30.03.2022 - 31.12.2022
in Cuba, Cuba

Le Soleil de CUBA

01.08.2022 - 30.09.2022

Cada 17 - jeden 17. des Monats gegen die kriminelle US-Blockade...

17.08.2022 - 31.12.2022

21. UZ-Pressefest 2022 – Ein großes Fest des Friedens und der Solidarität

27.08.2022 - 28.08.2022
in Rosa-Luxemburg-Platz vor der Volksbühne, Berlin

25 y Más Uniendo Pueblos - AMISTUR CUBA

30.12.2022 - 31.12.2022

CALENDARIO 2022 - Latinoamerica y el Caribe

31.12.2022

L’IDEOLOGIA DELLA RIVOLUZIONE CUBANA

31.12.2022
in República de Cuba, Cuba

Riflessioni sul pensiero di Fidel Castro (+VIDEO)

31.12.2022
in Cuba e il Mondo, Cuba

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Cuba - Solidarietà, Salute, Internazionalismo

ARCHIVI

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)

Viva el Socialismo (Fidel Castro Tribute)