L’interesse per Cuba continua a crescere tra i cinesi

L’interesse per Cuba continua a crescere tra i cinesi, secondo un sito specializzato in servizi di viaggio

Fonte: Cubadebate

Traduzione e adattamento: GFJ, ASC-TI

Turisti cinesi all’Avana, Foto: Cuba Travel.

L’interesse per Cuba continua a crescere nelle reti cinesi. Secondo la piattaforma Mafengwo – dedicata ai servizi di viaggio e utilizzata da oltre 80 milioni di cinesi – la ricerca del termine “Cuba” ha registrato negli ultimi giorni un incremento dell’1,113%, collocando l’isola in cima alle quattro destinazioni più popolari del sito.

Altre pubblicazioni specializzate, come Top Travel, hanno definito la più grande delle Antille come meta turistica ricca di storia, cultura e natura lussurreggiante.

Questa popolare rivista recensisce in un articolo aspetti che conferiscono alla più grande delle Antille un fascino unico come la sua musica, i cocktail, l'esistenza di auto d'epoca, librerie antiche, spiagge e architettura.

Top Travel ha evidenziato tra gli elementi distintivi di Cuba la gioia e l’ottimismo della gente e il malecón de La Habana.

Top Travel ha sottolineato che diverse generazioni di cinesi vedono in Cuba un vecchio amico, il luogo dove lo scrittore Ernest Hemingway ha scritto il suo romanzo Il vecchio e il mare nonché la terra del miglior tabacco e del miglior rum del mondo, di paesaggi colorati e di edifici in stile nazionale e internazionale.

L'isola è elencata come una delle 10 destinazioni da non perdere nel mondo dal quotidiano americano The New York Times, e celebrità come i cantanti cinesi Jay Chou e Park Shu vi hanno recentemente viaggiato, mentre il popolare dramma coreano Boyfriend è stato girato proprio a Cuba.

L’articolo di Top Travel tratta proprio del successo della canzone Mojito di Jay, il cui video, girato all’Avana, è diventato virale dalla sua uscita sui social network ed è sulla buona strada per diventare il tormentone dell’estate cinese. L’artista ha scelto il nome della famosa bevanda cubana come titolo del brano. L’uscita di Mojito sul mercato ha suscitato tra gli internauti cinesi l’interesse per le informazioni sull’isola e le sue attrazioni turistiche.

vedi: 《Mojito》 曲/周杰倫 詞/黃俊郎. Il successo della nuova canzone di Jay Chou potrebbe promuovere il turismo cinese a Cuba

Cuba ha l’obiettivo di raddoppiare entro due o tre anni il numero di viaggiatori cinesi che arrivano sul suo territorio e sta raddoppiando gli sforzi per diffondere le sue attrazioni e i suoi punti di forza in settori come la natura, la cultura, la salute e il turismo nautico, tra le altre opzioni.

Nel novembre 2019 Cuba ha firmato un memorandum con l’agenzia cinese Ctrip – la seconda più grande agenzia di viaggi online del mondo – per posizionare le sue principali destinazioni su quella piattaforma, oltre a negoziare con le strutture Alipay nei pagamenti digitali per i cittadini del gigante asiatico.

 

Leggi anche:

Per la Cina, versi e primavera. Un libro bilingue con testi di poeti cubani e cinesi

 

Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale, Turismo solidale

IL GENOCIDIO PIÙ LUNGO DELLA STORIA

Fidel Castro: Cos'è Rivoluzione

Santiago Alvarez - Solidaridad Cuba Vietnam (1965)

Cuba - Solidarietà, Salute, Internazionalismo

ARCHIVI

Fidel Castro: Cosa sono gli Stati Uniti (video)

Viva el Socialismo (Fidel Castro Tribute)