Venezuela e Russia condannano fermamente il blocco contro Cuba

L’ambasciatore dell’isola, Dagoberto Rodríguez Barrera, ha avuto un incontro cordiale e caloroso con il ministro degli Esteri venezuelano Yvan Gil per riaffermare l’impegno all’eredità di Chávez e Fidel di rafforzare incessantemente i legami di solidarietà, collaborazione e fratellanza tra i nostri governi e popoli.
Il ministro degli Esteri russo ha affermato che le relazioni di Mosca con i Paesi dell’America Latina e dei Caraibi sono in crescita, soprattutto con Cuba, Venezuela e Nicaragua.

di  
Fonte:
Traduzione: GFJ

Caracas, Venezuela – Un messaggio del ministro degli Esteri venezuelano Yván Gil su Twitter, dopo uno scambio con l’ambasciatore dell’isola, Dagoberto Rodríguez Barrera, riassume il messaggio di congratulazioni per il 64° anniversario della vittoria del 1° gennaio e il continuo sostegno a Cuba nella sua lotta contro il blocco statunitense.

Anche il capo della diplomazia venezuelana ha elogiato il fatto che a Cuba sia stata affidata la presidenza del Gruppo dei 77 + Cina.

Gil e Rodríguez Barreras hanno parlato di come accelerare il rafforzamento dei legami storici tra Cuba e Venezuela. L’ospite si è rallegrato per la clamorosa vittoria del Paese delle Antille all’ultima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite quando, per la trentesima volta consecutiva, il mondo ha condannato il blocco statunitense e ha insistito sulla necessità di porre fine a questa pratica genocida.

A nome del popolo e del governo del suo Paese, il Ministro del Potere Popolare Venezuelano per gli Affari Esteri ha dedicato parole di gratitudine alla posizione di Cuba al Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite a Ginevra, dove Cuba ha rifiutato che alcuni potenti usino la questione per diffondere animosità contro la patria di Bolívar e Chávez.

LAVROV: IL BLOCCO CONTRO CUBA È ILLEGALE E DEVE FINIRE

Durante la conferenza stampa annuale con i media stranieri accreditati a Mosca, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato che il blocco degli Stati Uniti contro Cuba è illegale e deve finire.

Secondo Prensa Latina, il ministro degli Esteri russo ha affermato che le relazioni di Mosca con i Paesi dell’America Latina e dei Caraibi sono in crescita, soprattutto con Cuba, Venezuela e Nicaragua. Ha aggiunto che la Russia apprezza la sua storia bilaterale con questi e altri Paesi della regione, così come la sua solidarietà sulle piattaforme internazionali.

Pubblicato in Attualità, Blocco, Cuba, Internazionale

ARCHIVI


Warning: Undefined array key "sfsi_facebook_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 297

Warning: Undefined array key "sfsi_youtube_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 323

Warning: Undefined array key "sfsi_linkedin_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 346