ONU: Cuba è candidata al Consiglio per i Diritti Umani (UNHRC)

Cuba si impegna a sostenere il pieno rispetto dei principi di universalità, indivisibilità, obiettività, non politicizzazione e non selettività.

da fonti cubane
Traduzione e aggiunte: GFJ
5 settembre 2023

Cuba denuncia hipocresía de EEUU sobre Derechos Humanos (leggi)

Cuba è candidata alla rielezione nel Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, ha annunciato l’ambasciatore e rappresentante permanente di Cuba a Ginevra, Juan A. Quintanilla Román, sul suo account Twitter.

Il diplomatico ha assicurato che, in seno al Consiglio per i diritti umani, l’isola promuove la cooperazione e il dialogo rispettoso. “Cooperazione e non approcci punitivi”, ha aggiunto.

In caso di elezione, la Grande Antille si impegna a sostenere il pieno rispetto dei principi di universalità, indivisibilità, obiettività, non politicizzazione e non selettività; a promuovere il rafforzamento della cooperazione internazionale nel rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale dei Paesi, nonché a continuare a collaborare con questi meccanismi.

L’obiettivo è inoltre quello di promuovere iniziative e mandati su questioni di interesse per i Paesi in via di sviluppo e spazi per un’interazione genuina ed efficace in questo ambito tra Stati, società civile e altri attori.

Inoltre, continuerà a rispettare rigorosamente gli obblighi e gli impegni assunti in virtù dei 44 strumenti internazionali in materia di diritti umani di cui Cuba è parte.

Quest’anno, il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha incontrato Alena Douhan, Relatrice Speciale del Consiglio dei Diritti Umani sull’impatto negativo delle misure coercitive unilaterali sulla tutela dei diritti umani.

La relatrice speciale del Consiglio dei diritti umani ha ringraziato “il sostegno e l’assistenza che Cuba ha costantemente fornito a questo mandato, che si è svolto nel mezzo di una situazione sempre più difficile per il mondo, perché le sanzioni unilaterali che vengono applicate aumentano di giorno in giorno“.

La nazione caraibica è parte e firmataria di oltre 40 strumenti internazionali sui diritti umani, tra cui convenzioni, protocolli e dichiarazioni internazionali, ed è uno dei 48 Stati che hanno adottato la Dichiarazione universale dei diritti umani.

Pubblicato in Attualità, Cuba, Internazionale

ARCHIVI


Warning: Undefined array key "sfsi_facebook_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 297

Warning: Undefined array key "sfsi_youtube_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 323

Warning: Undefined array key "sfsi_linkedin_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 346