Russia e Cuba concordano un programma di cooperazione anti-blocco. Il Primo Ministro cubano incontra Putin

In precedenza, i capi di governo dei due Paesi avevano concordato che la compagnia petrolifera russa Rosneft avrebbe fornito all’isola 1,64 milioni di tonnellate di petrolio e idrocarburi all’anno.

Fonti: Granma
Traduzione, adattamento e aggiunte: GFJ
Copyleft © Tutto il materiale, compresa la traduzione, è liberamente riproducibile ed è richiesto soltanto la menzione delle fonti e dei link originali.
14 giugno 2023

Il membro dell'Ufficio Politico e Primo Ministro Manuel Marrero Cruz ha incontrato mercoledì il Presidente russo Vladimir Putin. Nel condannare il blocco di Cuba, Putin ha dichiarato che la Russia farà "tutto il possibile per garantire che il nostro impegno economico contribuisca a superare queste difficoltà imposte dall'esterno".
Foto: Studi Revolution

Il Presidente russo Vladimir Putin ha assicurato mercoledì (14 giugno 2023, ndt) al Primo Ministro cubano Manuel Marrero la collaborazione di Mosca per superare le difficoltà economiche causate dal blocco imposto all’isola dagli Stati Uniti.

НET блокаде кубы / NO al blocco a Cuba

Putin ha ricordato il blocco che Cuba subisce da oltre 60 anni, ma ha sottolineato che il popolo cubano è in grado di far fronte a questa avversità. Da parte nostra, ha detto, “faremo tutto il possibile per garantire che il nostro impegno economico contribuisca a superare queste difficoltà imposte dall’esterno“.

Secondo una nota della Presidenza russa, Vladimir Putin ha dichiarato che da parte sua “faremo tutto il possibile per garantire che la nostra cooperazione economica contribuisca a superare queste difficoltà causate dall’esterno“.

Tra le aree prioritarie di cooperazione con L’Avana, il leader russo ha menzionato l’energia e il settore della pesca.

In questo senso, il presidente russo ha ricordato che “abbiamo sempre avuto e avremo sempre una relazione speciale con l’Isola della Libertà“, e ha trasmesso i suoi “migliori auguri” al suo collega cubano, Miguel Díaz-Canel, e al “compagno Raúl Castro“, ex presidente del Paese caraibico.

In risposta, il premier cubano ha sottolineato che Cuba ha proposto di tenere nella sua capitale la riunione dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE), a cui ha appena partecipato lo stesso Marrero e di cui L’Avana è uno Stato osservatore.

Incontro tra Vladimir Putin e Manuel Marrero Cruz Foto: Estudios Revolución

Secondo la parte cubana, L’Avana ha ribadito di essere contraria a misure coercitive unilaterali e ai tentativi delle potenze occidentali, guidate dagli Stati Uniti, di isolare la Russia nelle organizzazioni internazionali.

Putin ha trasmesso i suoi “migliori auguri” al suo collega cubano, Miguel Díaz-Canel, e al “compagno Raúl Castro“, ex presidente del Paese caraibico.

Vladimir Putin e Raúl Castro durante un loro incontro. Foto: AFP

Marrero, che ha accusato le potenze occidentali di sviluppare la russofobia, ha affermato che tali pressioni sono completamente fallite: “Vediamo nel vostro Paese una vera forza, una fortezza. Siamo molto orgogliosi del vostro Paese“.

Prima di questo incontro, il primo ministro russo Mikhail Mishustin ha concordato con Marrero la preparazione di un accordo per la fornitura di 1,64 milioni di tonnellate di petrolio e idrocarburi all’anno all’isola da parte della compagnia petrolifera russa Rosneft, circa il 20% del fabbisogno di carburante dell’isola.

Secondo il premier cubano, questo accordo mira a garantire una “fornitura stabile” di petrolio a Cuba, che sta attraversando difficoltà di approvvigionamento di carburante.

Questo incontro ha concluso il programma di attività a Mosca nell’ambito della visita ufficiale del Primo Ministro, iniziata il 6 giugno e proseguita questo giovedì con la partecipazione al XXVI Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

 


Articoli correlati

Cuba será un Estado observador muy activo de la Unión Económica Euroasiática (español)

Visita ufficiale del Primo Ministro cubano. “C’è un ‘esercito’ di amici di Cuba in Russia”

Il Primo Ministro cubano inizia la sua visita a Mosca nel “Giorno della Russia” (+FOTO)

Il commercio tra Russia e Cuba è aumentato di 9 volte nei primi quattro mesi del 2023 (+VIDEO)

Pubblicato in Attualità, Blocco, Cuba, Internazionale

ARCHIVI


Warning: Undefined array key "sfsi_facebook_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 297

Warning: Undefined array key "sfsi_youtube_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 323

Warning: Undefined array key "sfsi_linkedin_display" in /home/cubasich/www/nuevo/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsiocns_OnPosts.php on line 346